.

-

.

 
 
 
 
Tutti i libri di
Rosario Rigano

   Preistoria e protostoria si arricchiscono, giorno dopo giorno, di scoperte e fatti dimostrabili grazie alla ricerca di valenti e scrupolosi antropologi, alla sapiente lettura e certosina ricerca di glottologi e linguisti ma soprattutto agli studi di biologi e genetisti che ricollegano territori e presenze di uomini che con altri mezzi sarebbero difficilmente collegabili. Fondamentale il contributo di archeologi, archeo-astronomi, etruscologi, assirologi, egittologi, ricercatori e studiosi di ogni genere. Nella narrazione delle fasi preistoriche non basta citare “chi” e “cosa”, sono indispensabili, ai fini di una piena comprensione, “come”, “quando” e “perché”.

 

 

  Preistoria e protostoria della Sicilia - origini ed evoluzioni. L’isola al centro di civiltà e culture euro-afro-asiatiche. Pubblicazioni di formazione continua.

   Questo è un ampio trattato di Paletnologia come studio delle civiltà pre-classiche, ovvero l’analisi delle civiltà e culture umane della preistoria e protostoria riguardanti la Sicilia, anteriori cioè alla comparsa della scrittura: in stretto rapporto, quindi, con la geologia, ma più con la geostoria dei luoghi e dei territori di provenienza dei primi abitatori dell’isola, in particolare Sikani e Siculi; la paleontologia, attraverso la quale si ricostruisce un tracciato di origine di flora e fauna non originari della Sicilia; l'etnologia, ovvero lo studio delle culture di questi popoli, dalle loro terre di origine fino all’evoluzione sul territorio isolano; in particolare tecniche, costumi, credenze, culture e forme della vita sociale, economiche e politiche; l'antropologia culturale, “studio olistico dell’umanità” in quella parte o ramo di essa che studia ed evidenzia differenze, somiglianze o appartenenze sociali e culturali tra gruppi di umani supportati da prove scientifiche e genetiche; lo studio e l’origine delle tradizioni popolari che comprendono i saperi acquisiti dalle genti con le loro esperienze dirette, definibili come FolkLore ovvero “sapienza di popolo” contenuta anche nei detti popolari, nei proverbi e negli scritti dialettali.

  Ricostruire la preistoria della Sicilia non è cosa semplice alla luce delle migliaia di versioni “fai-da-te” più strampalate che circolano in rete, pubblicazioni ed eredità tramandate da filosofi greci e retori romani. Una seria ricostruzione di preistoria e protostoria và fatta analizzando pezzo per pezzo, passo dopo passo ogni evento e citazioni, luoghi e periodi del narrato incrociando il tutto con i risultati ottenuti da ricercatori, storici, geologi, archeologi, linguisti, genetisti, archeo astronomi e quanti, ogni giorno, al di fuori dalle istituzioni si prodigano, per passione, nella ricerca della verità sulle nostre reali origini al di fuori delle filiere baronali/istituzionali. Il sistema supportato dal MIC continua ad alimentare incultura nella scuola e i ragazzi crescono culturalmente disorientati. La preistoria d’Italia è inattendibile ma quella della Sicilia messa sui libri di testo è clamorosamente falsa. Leggendo bene il narrato dei greci, si comprende benissimo che gran parte della nostra preistoria è stata volutamente occultata, modificata e falsata ammesso persino da Dionigi di Alicarnasso. Chiaramente questa seria ricostruzione rivoluziona la cosiddetta storia inculcata a scuola. A sostegno di questa stortura anche o soprattutto i vari assessorati regionali che hanno spinto alla promozione del mito e delle peculiarità allegorico-grottesche prevalentemente generiche, trovando terreno fertile tra la scarsa preparazione dei giornalisti e un pubblico poco attento o per nulla interessato alla vera cultura e civiltà della loro terra.

   Questa non è la nostra versione o la nostra personale opinione, è il risultato di una certosina ricostruzione, durata anni, fondata sull’attenta lettura delle fonti comuni: filosofi greci, retori romani, storici e archeologi del secolo scorso. È il frutto di verifica dei dati antichi e mai verificati con le attuali conoscenze supportate da tecniche e metodologie affidabili ma soprattutto del lavoro e degli studi di valenti ricercatori e studiosi che hanno approfondito la ricerca e raccontato i fatti così come si sono svolti e non come li hanno narrati i mercenari della “politica ellenica”.

     

 

Seguici sulla pagina
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Pagina e link collegati a cura dell'Associazione Culturale editrice "Accademia di Arti e Culture".

       Portale degli eventi culturali

            by Rosario Rigano

       Riproduzione riservata