.

.

 

      Acireale

  Mèta per tutte le stagioni

 

 

  L’eleganza dei suoi palazzi

l’armonia del suo Barocco

il fascino di storia e leggenda

l’importanza della sua storia

le sue tradizioni

le specialità dolciarie

 

 

 “Ogni angolo della città

ha un suo pezzo storico”.

Diceva il poeta Sottile:

“du n’trizzu a stazioni,

da rutta a la pirrera”.

Ovvero: da nord a sud

da est a ovest.

 

 

  L’esclusiva panoramica

che vede la Timpa ed il mare

dall’alto della balconata

del giardino “Belvedere”

su Santa Maria La Scala.

 

 

  Le chiazzette: percorrendole,

appare, un’incredibile scenario

tra verde, cielo e mare

fino al borgo marinaro

di Santa Maria della Scala

e Santa Caterina

da cui si può ammirare

la selvaggia bellezza della Timpa.

 

    

  Palazzi e strade…raccontano:

il castello Scammacca

il Palazzo di Città

le innumerevoli chiese

la pinacoteca e

la biblioteca Zelantea

la strada Dafnica e piazza Pasini

via S. Carlo e piazza S. Domenico

la piazza san Biagio

la via Collegio Pennisi

via Vittorio Emanuele e via Davì

piazza Marconi e piazza Mazzini

piazza Duomo e corso Umberto

…un susseguirsi di architetture.

 

 

  Il Carnevale:

di colori, un’incredibile esplosione

goliardia e allegria

si fondono tra l’elegante p. Duomo

e le strade che vi convergono

In uno sfavillio di luci

coriandoli e maschere

che fanno da cornice

ai carri allegorico - grotteschi

e le raffinate

macchine infiorate.

 

 

  La straordinaria posizione geografica

che la pone in un contesto

di primaria importanza

vede l’Etna, piacevole sfondo

a una lussureggiante collina

tutto meravigliosamente posto

tra un particolare Barocco

e un’incredibile balconata

a strapiombo sul mare.

R. Rigano

 

 
Borgate marinare
Capomulini
Santa Caterina
S. M. della Scala
La Timpa
Santa Tecla
Stazzo
Pozzillo
Alberghi / Hotel
Agriturismi
Bed & Breakfast
Case vacanze
Ristoranti
Trattorie
Pizzerie
Creperie
Pasticcerie
Gelaterie
"Sfiziusi"

Pagina e link collegati a cura dell'Associazione Culturale editrice "Accademia di Arti e Culture".

sei su www.siculina.it - Portale Culturale del Turismo Siciliano