.
 
Viaggio in Sicilia
Aree attrezzate

Ducezio re dei Siculi

Etna (Mongibello)

Carretto Siciliano

Pupi Siciliani

     Mito e Storia    

       Mito e storia, parole altere che presuppongono impossibilitÓ di mediazione tra universi in appartenenza contrapposti. Eppure imprescindibili per descrivere il doppio terreno: ideale e reale, da cui trae linfa vitale l'ispirazione poetica del cantore in viaggio sul territorio.

       Mito pu˛ voler dire alone fantastico, mescolanza di presenze simboliche e leggendarie, in un tempo fuori dal tempo, in una dinamica di eventi, per l'intreccio di sudori , sangue e lacrime della civiltÓ contadina nel succedersi ineludibile dei secoli.

       La Sicilia, terra arcaica di numi scomparsi - nel cui sottosuolo Ŕ ancora possibile ritrovare tracce di vestigia elleniche - vive solo nella fantasia di pochi, mentre l'altra, quella solcata dall'aratro e bagnata dal sudore dei contadini, sta per essere abbandonata al suo destino implacabile.

       Anche il fabbricante di pupi siciliani va amaramente incontro al fallimento nel tentativo di trasmettere il suo sogno di libertÓ. Il puparo con il suo atteggiamento da sognatore Ŕ ormai fuori dal tempo e dalle cose attuali.

       dal libro "Le Madonie, cinema ad alta quota" di Sebastiano Ges¨ e Elena Russo.